Come prendere l’olio di CBD – una guida completa

Non è un segreto per nessuno che la popolarità dell’olio di CBD sia aumentata notevolmente negli ultimi anni e continuerà ad aumentare ancora di più, grazie alle sue proprietà medicinali completamente naturali. A differenza del suo componente opposto THC, il CBD non provoca alcun effetto psicoattivo sul consumatore, ma ci sono molte persone che hanno ancora dubbi su come assumere l’olio di CBD, ma non preoccuparti, oggi te lo spiegheremo.

Gli esperti hanno scoperto che il consumo di olio di CBD è completamente sicuro per le persone di tutte le età, dagli adulti ai bambini. Grazie alle proprietà medicinali dell’olio di CBD, l’ OMS ha dichiarato la sua piena approvazione nel 2017.

Il motivo della grande popolarità del CBD risiede negli ampi benefici per la salute che offre, dagli effetti antinfiammatori al suo aiuto per calmare i nervi e rilassarsi. Sicuramente ti starai chiedendo come prendere l’olio di CBD, continua a leggere quello che ti diciamo.

Come usare l’olio di CBD?

La chiave per come prendere l’olio di CBD dipende dalle tue esigenze, ci sono persone che lo consumano come integratore alimentare quotidiano, mentre ci sono altre che usano il CBD per combattere lo stress, problemi di sonno, sbalzi d’umore improvvisi o disturbi del sonno .

Agisce anche contro il dolore e ha effetti positivi sul nostro sistema immunitario, è un prodotto ideale per le persone con dolore da artrite, oltre ad aiutarci ad avere un corpo sano e riposato, che spesso influenza positivamente il nostro umore. .

CBD da canapa o cannabis?

È importante che tu sappia quanti tipi di CBD esistono, poiché ce ne sono diversi, ma oggi parlerò dei due più rilevanti.

CBD estratto dalla canapa (cannabis sativa) e quello che viene estratto da altre piante di cannabis. L’olio di canapa CBD è prodotto nei paesi in cui è stato legalizzato, poiché il contenuto di THC nella canapa è piuttosto basso e non produce alcun effetto psicoattivo.

Gli esperti raccomandano l’ olio di canapa rispetto all’olio di CBD di cannabis, poiché il primo contiene CBD completamente isolato e in quantità maggiori. Mentre l’altro ha altri derivati ​​cannabinoidi come CBD, CBN, CBC, ecc.

Se usi olio di cannabis e non è legale nel tuo paese, potresti avere problemi con la legge, quindi ti consiglio di usare solo olio di CBD, che è molto più accessibile, totalmente legale e ti offre maggiori vantaggi salutare.

Quale forma di CBD scegliere e quanto usarne?

Il CBD si presenta in molte forme, che si tratti di creme, oli, capsule e persino gomme da masticare, ma puoi anche usarlo come ingrediente nei tuoi pasti.

Dipende da te quale forma di CBD usare, ma se stai iniziando a usarlo, ti consiglio di iniziare con oli di CBD che vengono estratti dalla CO2, che è uno dei metodi più efficaci.

La forma di CBD in olio è una delle più popolari, poiché puoi aggiungerla ai tuoi pasti o bevande e consumarli negli spazi pubblici in modo semplice.

Ora, la domanda che sicuramente ti stai ponendo dall’inizio: quanto CBD dovrei usare? Questo è un po ‘difficile da calcolare, poiché tutto dipende dalla persona, poiché ci sono molti fattori che influenzano, dall’età, dal peso e persino dalla quantità di attività fisica che fai.

Ma non c’è motivo di preoccuparsi, ciò che consigliamo è di iniziare con piccole quantità durante il giorno e, se possibile, allo stesso tempo, poiché questo ti permetterà di conoscere la quantità di CBD di cui il tuo corpo ha bisogno, con piccole quantità il tuo corpo sentirà gli stimoli, se vedi che reagisci bene a queste quantità, allora tienili, ma se senti che non fanno nulla, aumenta a poco a poco fino a trovare la quantità esatta di CBD richiesta dal tuo corpo.

Se hai domande su come iniziare a prendere l’olio di CBD, non esitare a commentare e le chiariremo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizamos cookies para uma melhor experiência do utilizador, se continuar a utilizar o nosso site aceita a sua utilização, para mais informações leia a nossa política de cookies accept